Forse questo è un caso estremo, ma forse "il mattone" rischia di non essere più l'investimento preferito dagli italiani... Alcuni proprietari di casa (seconda o terza...) hanno scelto di "liberarsi" dal fardello al solo costo delle tasse. Come potete leggere si tratta ovviamente di casi estremi, di immobili il cui valore di investimento finale non attrae al punto da giustificarne la ristrutturazione. Sarà questa la fine dei nostri centri storici?I gioielli che i nostri avi hanno costruito e che tutto il mondo "viene a vedere"' che fine faranno nei prossimi anni?Se ristrutturare una casa costerà più del valore che questa avrà alla fine dei lavori, quante ne resteranno in piedi?

Link: Il Sole 24 Ore

 

Comments:

Who's Online

Abbiamo 7 visitatori e nessun utente online

Login

Vai all'inizio della pagina